Gli Abiti di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany: dal grande Schermo alla Vita vera

Abiti Audrey Hepburn colazione da Tiffany tubino Givenchy

Sono gli abiti di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany quelli più amati dalle donne. L’attrice divenuta icona di stile grazie al successo del film che vede protagonista la vetrina della celebra gioielleria è stata la portavoce del tubino nero sempre elegante, ma non solo. 


Audrey Hepburn è una delle attrici più titolate dello scintillante mondo di Hollywood, ha infatti conquistato Emmy, Oscar, Grammy e Golden Globes, per citare qualcuno dei premi ottenuti nella sua sfolgorante carriera. Audrey ha però anche lasciato un segno importante nel mondo della moda grazie alla sua sublime interpretazione in Colazione da Tiffany, film iconico per tutte le fashion addicted. Leggi anche il nostro speciale dedicato alle icone della moda di stile femminile che abbiamo presentato qualche tempo fa.

Tra le varie mise indossate da Audrey Hepburn nel film Colazione da Tiffany è sicuramente il tubino nero ad essere eletto l’abito più influente della storia della moda. Lo stilista Hubert de Givenchy, grande amico dell’attrice, disegnò per lei l’abito che avrebbe cambiato il costume del ventesimo secolo: arrivò il momento del little black dress, il tubino nero che è presente su quasi tutte le locandine del film. Givenchy con dell’elegante e semplice raso di origine italiana realizza un abito da sera smanicato con gonna lunga che valorizzava il punto vita e uno spacco vertiginoso sulla coscia. Sulla schiena l’abito si apre sulle spalle e la deliziosa Audrey Hepburn lo abbina ad un paio di guanti lunghi fino al gomito, una collana di perle e tra i capelli una sontuosa tiara. Un abito che da Christie’s, celebre casa d’aste, è stato battuto a quasi 930.000 dollari nel 2006 e si trattava di una semplice copia.

Abiti Audrey Hepburn colazione da Tiffany cappotto arancione

Dopo l’abito lungo di Givenchy, il film propone un altro tipo di tubino dello stesso designer, realizzato in seta nera cloqué. Questo modello viene proposto con scollo rotondo e cintura in vita, mentre la gonna ha delle ruche. Il grande cappello con tesa larga e nastro di seta completa l’outfit di Audrey Hepburn. Questo vestito ha le origini nella matita di Coco Chanel che nel 1926, ma fu Colazione da Tiffany a farlo diventare iconico.

In altre scene del film Colazione da Tiffany, l’icona della moda Audrey Hepburn, indossava una camicia bianca oversize come tenuta casalinga. Semplicità e freschezza sono gli elementi che caratterizzano questo capo, facile da trovare e da abbinare. Un altro look easy per tutti i giorni è quello proposto nella scena in cui l’attrice canta Moonriver: un pullover a giro collo e un paio di jeans scuri. Il cappotto arancione è il capo spalla perfetto per portare un tocco di colore all’inverno, mentre il trench sarà un compagno fedele del periodo mite. Scopri anche la nuova collezione Max Mara Studio autunno inverno 2014 2015 che abbiamo presentato negli ultimi giorni.

Look ispirati agli Abiti Audrey Hepburn colazione da Tiffany tubino Marciano

Gli accessori indispensabili? Il cappello a tesa larga, la cloche, i guanti lunghi, le collane di perle, grandi occhiali da sole da diva anni Cinquanta e la mascherina per gli occhi per dormire. Nella gallery fotografica alla fine di questo articolo troverete alcune delle scene tratte da Colazione da Tiffany con gli outfit più interessanti di Audrey e alcune delle proposte contemporanee dei grandi brand per provare a copiare il look per sentirsi come Holly di fronte alla vetrina della gioielleria iconica di New York.

Leggi tutti inostri speciali dedicati alle più intriganti Tendenze della Moda!

[nggallery id=1922]