Moda primavera estate 2015: tutti i Trend dalle Passerelle milanesi

moda primavera estate 2015 accessori Emilio Pucci

Con la chiusura della settimana della moda di Milano andiamo ad analizzare le tendenze della moda primavera estate 2015 attraverso le tavolozze di colori, i must have, la scelta dei materiali e i look più intriganti delle varie collezioni che hanno partecipato all’evento. 


Le varie collezioni di abbigliamento che abbiamo visto sfilare nel corso di questa fashion week milanese ci hanno mostrato i must have assoluti per la prossima primavera estate 2015 attraverso look sofisticati, originali e ironici a seconda del brand su cui si posa lo sguardo.

La tavolozza di colori p/e 2015 è piuttosto ampia e variegata. Ad eccezione di alcuni marchi che puntano su un minimalismo nordico cromatico composto di bianco e nero, troviamo ricche palette di blu elettrico, di arancione, di verde militare, di giallo, di turchese e di rosa fuxia shocking. Per quanto concerne le fantasie le collezioni moda primavera estate 2015 si concentrano sull’animalier leopardato e sulle geometrie optical, anche se non mancano fantasie ispirate al mondo della natura più selvaggia come quelli di Stella Jean per citarne qualcuno.

moda primavera estate 2015 animalier Elisabetta Franchi

Un discorso a sé va fatto per le stampe e le decorazioni floreali che vengono proposte in tantissime varianti sia nei look daily che per i più sofisticati abiti da sera come quelli per esempio di Alberta Ferretti o con un gusto hippy da Blumarine o uno stile più pop per Antonio Marras. Non perdere le nuove proposte firmate MSGM primavera estate 2015 che abbiamo presentato nel corso delle ultime ore.

In molti outfit delle passerelle di Milano Moda Donna ritroviamo ispirazioni dal mood degli Anni Settanta come in casa Gucci che fa sfoggio di camoscio, frange e tonalità neutre o da Roberto Cavalli che punta sui maxi dress, così come Blumarine. Forse però la tendenza più forte di queste collezioni moda primavera estate 2015 è quella dello stile sporty chic che rende glamour gli outfit ispirati al mondo dello sport come quello boxeur di Fay o la presenza molto forte di sneakers anche abbinate a look più ricercati.

moda primavera estate 2015 sporty Fay

Molta attenzione in queste sfilate primavera estate 2015 viene data al denim, il caro vecchio jeans, che assume forme nuove che prendono spunto dalla moda dei passati Anni Novanta come abbiamo visto nelle collezioni di Fendi, Ermanno Scervino o Dsquared2 per citarne qualcuno. Tanti modelli di jeans anche nella nuova collezione di Moschino che ha visto protagonista la bambola più amata di sempre dalle bambine, Barbie, che con un paio di tacchi rosa rende glam anche un pantalone così semplice. Dai uno sguardo anche al nostro speciale dedicato alle migliori borse primavera estate 2015 che abbiamo presentato negli ultimi giorni.

Jumpsuit e playsuit sono i capi più amati per la prossima stagione calda, pratici e stilosi, ci aiutano a non dover passare ore a cercare di abbinare t-shirt e pantaloni offrendo un’unica soluzione. Modelli più sportivi per alcuni brand oppure elegantissimi come da Elisabetta Franchi, l’importante è che nel guardaroba per la prossima primavera estate 2015 ce ne siano almeno un paio.

moda primavera estate 2015 denim Dolce e Gabbana

I capi del topwear e alcuni abiti giocano con la seduzione attraverso trasparenze a tratti anche molto audaci. C’è chi sceglie di rendere più seducenti le maniche, chi il decolleté e chi ancora le gonne, ma il velato di tulle e chiffon non può assolutamente mancare per la primavera estate 2015. Non solo inserti in trasparenza, ma anche trafori a rete che esaltano il nude look come sulla passerella di Alberta Ferretti. Leggi anche il nostro speciale dedicato alle più belle scarpe primavera estate 2015 che abbiamo proposto nelle ultime ore di Milano Moda Donna.

Le gonne sono a ruota e a palloncino, con la vita alta, e molto spesso vengono abbinate a crop top, altro capo must have della prossima primavera estate 2015. Molti marchi hanno fatto sfilare shorts seducenti in contrasto con fluidi pantaloni palazzo e modelli sette ottavi. Sfogliate la gallery fotografica alla fine dell’articolo per immergervi completamente nei trend della prossima stagione calda!

moda primavera estate 2015 fiori Blugirl

Per quanto riguarda gli accessori le passerelle di Milano Moda Donna ci ha presentato tante proposte. Le borse must have hanno frange e forma a sacca, mentre le scarpe prediligono uno stile comodo flat e sportivo. Gli occhiali da sole sono grandi e dalle linee rotondeggianti e non mancano cinture alte, sciarpine e rigorosamente un cappello a tesa larga come quello proposto da Max Mara nella sua collezione primavera estate 2015.

Cosa non potrà mancare nei nostri guardaroba per la prossima stagione calda?

  1. Crop top a manica corta o intrecciati al collo
  2. Maxi dress gitani anni Settanta
  3. Gonne a ruota a vita alta sia corte che lunghe
  4. Maglie con inserti trasparenti o scollature velate
  5. Pantaloni palazzo molto fluidi
  6. Jumpsuit coloratissime, magari a fiori
  7. Jeans skinny decorati di strass
  8. Cappotti e trench leggeri con fantasie vivaci
  9. Giubbotti in pelle in tinte vistose come il rosa shocking o l’oro
  10. Capi animalier dosati con buon gusto
  11. Capi sporty chic
  12. Cappelli estivi a tesa larga
  13. Borse con le frange
  14. Scarpe sportive sia sandali che sneakers
  15. Occhiali da sole oversize

Segui tutte le ultime tendenze per la prossima stagione all’interno della sezione dedicata alle sfilate di moda con gli speciali da Milano e Parigi!

[nggallery id=2012]