Elisabetta Franchi contro la Piuma d’Oca

elisabetta franchi contro piuma d'oca

Elisabetta Franchi contro la piuma d’oca perseguendo la sua campagna Cruelty Free, iniziata molto prima dello scandalo Moncler di questi giorni, bandendo il materiale dalle proprie collezioni. Dopo un incontro con il responsabile LAV Simone Pavesi che l’ha portata a conoscenza delle atrocità subite dal mondo animale per la moda, Elisabetta Franchi ha deciso di bandire la piuma d’oca sostituendola con materiali cruelty free, particolare segnalato sul cartellino dei capi. Dopo la pelliccia vera sostituita da quella ecologica già nel 2012 adesso è la volta della piuma d’oca a dimostrazione che il brand è attento al benessere dell’ambiente e degli animali.

Leggi tutte le altre News della Moda!