Bata calzature catalogo autunno inverno 2012 2013 sneakers

Il catalogo Bata calzature autunno inverno 2012 2013 è pronto a conquistare con una miriade di scarpe: tante le novità e l’attenzione agli ultimi trend stilistici per accontentare, con un occhio al prezzo, anche le donne più esigenti. Guardiamo le foto e i prezzi.


Non lo nascondiamo, anno dopo anno la qualità delle scarpe Bata aumenta e risponde sempre più ai gusti esigenti di chi nella scarpa non cerca solo un accessorio d’abbigliamento, ma anche un disegno stilistico attento, raffinato, di sicuro appeal e che non comprometta il piacere dell’indossabilità. E, anche il nuovo catalogo Bata autunno inverno 2013 propone delle scarpe che non possono passare inosservate proprio come riesce a fare il catalogo Nero Giardini autunno inverno 2013 che, tra la collezione di scarpe Nero Giardini 2012 2013 e la collezione di stivali Nero Giardini inverno 2013, ha proposto una scelta altrettanto ampia.

Così scopriamo che il catalogo Bata calzature autunno inverno 2012 2013 ha quasi tutti i modelli di scarpe che possono attrarre sia le giovani donne, sia le donne in carriera. Ecco quindi sneakers (riuscito l’appeal stilistico di quelle in copertina), ballerine, francesine (molto ben fatte, con varietà cromatiche esaurienti e ben accostate), decolletes, zeppe, mocassini e stringate, polacchine, tronchetti e gli immancabili stivali inverno 2013 Bata.

Sono modelli comodi, indossabili, e su tutto c’è l’attenzione al prezzo, mai alto, in favore di una donna che non intende spendere un capitale ma che in ogni caso non vuole un prodotto non rifinito: al contrario, preferisce che la scelta ricada verso un brand che le possa offrire sia la sicurezza della qualità sia quella di una lavorazione attenta dei materiali utilizzati.

Bata calzature catalogo autunno inverno 2012 2013 francesine vernice

Vediamo così bellerine in camosco con dettagli in vernice e metallo, arricchite da un piccolo rialzo in zona tallone, oppure ecco tornare per questa stagione fredda le francesine, qui sempre con tomaia in pelle, con tacco e plateau rivestiti anch’essi in pelle. Per essere più eleganti non sfigurano le classiche decolletes che troviamo sia in camoscio con cinturino a “T” e plateau, sia in patchwork sempre di camoscio, scarpe con tacco di 10 cm e plateau di 1. Ma tante sono le proposte… Anche gli stivali (interessanti quelli da cavallerizza, tutti in pelle tranne la suola) non mancano e… Non mancano le zeppe, il modello che tanto è stato indossato l’estate scorsa e che è presente di diritto anche tra le tendenze autunno inverno 2012 2013  (belle quelle molto alte, quasi dei decolletes, con cinturino di chiusura alla caviglia e tacco di 10 centimetri e plateau di 3).

Bata calzature catalogo autunno inverno 2012 prezzi

I prezzi Bata autunno inverno 2012 2013, come sappiamo, non sono altissimi, anzi: vengono incontro alle esigenze delle più giovani e anche delle donne che intendono variare con piacere i differenti modelli di scarpe per possederne uno sempre adatto ai vari contesti. Per le decolletes si spendono 79,99 Euro, mentre per le francesine (sempre in pelle), il prezzo è di 69,99 Euro. Gli stivaletti hanno un costo leggermente superiore, parliamo di una cifra di 89,99 Euro, così come gli stivali (in pelle, ricordiamolo) arrivano a costare 129,99 Euro. Le ballerine hanno un prezzo di 59,99 Euro mentre le polacchine 10 euro in più. In ogni caso, sotto ogni foto trovate i prezzi delle relative scarpe.

I negozi Bata sparsi per il nostro Paese vi vedranno gradite ospiti? Che ne dite del catalogo Bata autunno inverno 2012 2013, è riuscito a soddisfare le aspettative delle tante estimatrici del brand? Guardiamo assieme la galleria delle immagini.

Per scoprire le altre collezioni di scarpe autunno inverno clicca qui.

Condividi ▶
Pin It

Scarpe

Scarpe autunno inverno

Scarpe Bata

Purse & Co