Sandali con zeppa: una storia secolare per una calzatura comoda e sexy

sandali con la zeppa primavera estate 2013 sebastian

I sandali con zeppa sono il perfetto compromesso tra altezze e confort, questo è il primo punto a favore del platform. A seguire la grande varietà di proposte che troviamo nei negozi, l’infinità palette cromatica a cui possiamo attingere e infine anche la possibilità di scegliere il materiale che più ci piace. In tema di sandali con la zeppa, cos’è trendy quest’anno? Scoprilo qui.


Al contrario di quello che potremmo pensare, la storia delle zeppe è molto antica e il perdurare di questo tipo di calzature nei secoli è un chiaro segnale della loro unicità. Il platform dà una notevole stabilità al passo e il peso corporeo viene bilanciato su una superficie più salda e solida rispetto agli stiletto.

I materiali impiegati per la realizzazione della zeppa vera e propria sono i più disparati: sughero, gomma, legno, pelle, e così via. Per la parte che ricopre il collo del piede e i cinturini troviamo corda, pelle, satin, raso, tessuto e molto altro. Anche l’altezza delle zeppe è variabile, si va da pochi centimetri agli eccessivi 50 della scarpa record mondiale. La gamma cromatica è pressochè infinita, così come le stampe che possiamo trovare su ogni superficie disponibile. Avete visto le proposte scarpe Fornarina p/e 2013? Le sue zeppe sono a righe metallizate.

sandali con la zeppa primavera estate 2013 diesel

Come abbiamo visto ad esempio nella collezione sandali 2013 Liu Jo le zeppe possono essere monoblocco o divise in due platform. Molti modelli di sandali con la zeppa propongono applicazioni di dettagli in pizzo, borchie, strass, fiocchi, fiori e molto altro a seconda dello stile e dei trend dei diversi designer. Nella nostra fotogallery alla fine dell’articolo potrete sfogliare le proposte più interessanti che abbiamo selezionato per voi e scoprire pure i prezzi.

Missoni le immagina con la caratteristica stampa della maison declinata su tutta la zeppa e quattro maxi listini orizzontali in diversi materiali che si chiudono con una zip sul retro. Paloma Barcelona sceglie le borchie su toni neutri, mentre Rachel Zoe punta sulla pelle liscia minimale impreziosita da dettagli in metallo dorato. Vicini Tapeet annulla quasi completamente la zeppa nella parte anteriore del piede, mantenendo un’altezza zeppa di 11 centimetri. Sebastian propone un sandalo con zeppa suddivisa in romantica pelle rosa e una parte tempestata di strass che tramutano questa calzatura in un vero sandalo gioiello. Costume National esagera con zeppe scultura eccezionali che non passano certo inosservate. Questi sono solo alcuni esempi, nella gallery qui sotto ne troverete molti altri.

Ora che i sandali ce li abbiamo, non ci resta che trovare una borsa primavera estate da abbinare.

[nggallery id=488]