Autunno inverno 2013 2014, tendenze moda e curiosità

Cappotto oversize e accessori Max&Co

Consuetudine vuole che una certa attenzione vada riservata alle tendenze moda. Dietro l’angolo, fashioniste e dandy man seguono anticipazioni e curiosità.
Ecco qualche cenno alle tendenze moda autunno inverno 2013 2014 così da cominciare a fantasticare su come abbigliarsi da capo a piedi.


I colori autunno inverno 2013 2014

 

Giorgio Armani, rosso borgogna

Giorgio Armani, rosso borgogna

Quali saranno le tinte re e regina della stagione autunno inverno 2013 2014?
Il rosso borgogna si è aggiudicato un ruolo di primo piano apparendo nelle collezioni Giorgio Armani, Love Moschino, La Coste, Tommy Hilfigher e sulle passerelle di Milano, Parigi e New York.
Le giacche, i maglioni, le camicie ed i pantaloni ma anche le scarpe, le cinture, le sciarpe ed i foulard sono in rosso borgogna.
Un colore, incostrato sulle passerelle, è il blu Klein che tinge con il suo tono energetico e brillante  minidress bon ton, cappotti avvolgenti ed accessori ad effetto.
E se di colore si vuole parlare non si può non menzionare lo smalto che, nello style femminile, è un elemento accessorio di grande risalto. Le tonalità autunno inverno 2013 2014 saranno neutre e delicate: caramello, beige, rosa pallido, carne, bianco perlato iridescente.
Ecco qualche consiglio d’acquisto: Essence è una linea low cost molto interessante con una serie intera di nail polish nude, “Nude Glam”; un marchio più prestigioso resta Dior con la proposta di tonalità carne e beige laccati.

 

Le scarpe, vera passione femminile

It-shoes

It-shoes

Rullo di tamburi per il gran ritorno delle “scarpe a punta”, stivaletti o dècolletè, i tacchi non temeranno le grandi altezze. Il trend della stagione presenta agli estremi i tacchi altissimi e le calzature ultrapiatte (Givenchy e Miu Miu docet). Una piccola eccezione per le ballerine “kitten heels”, con piccolo tacchetto.
Il colore fa la sua comparsa anche in fatto di scarpe con gli stivali bicolore, per esempio, ed i modelli Bershka in stile “grunge” ispirati agli anni Novanta.
La prossima sarà una stagione pervasa dallo stile androgino, saranno alla ribalta le forme maschili tagliate con un nitido richiamo alle calzature artigianali da uomo, i tacchi vertiginosi non verranno accantonati (giammai!).
Altro ruolo di primo piano spetta a mocassini o creepers, stiletti o ankle boots, cuissardes o mary Jane.
Le grandi Maison puntano proprio sull’accessorio scarpa, il più desiderato dalle donne, per conquistare i favori delle fashioniste. Le it-shoes (scarpe cult, calzature iconiche) fanno lo “status”.

Tendenze moda: tartan, camouflage, oversize

In lizza, tra le tendenze moda Autunno Inverno 2013 2014,  compaiono le giacche oversize: i blazer mascolini, le giacche di pelle con maniche ampie, i cappotti extralarge, le morbide cappe.
Molte case di moda ne hanno proposto una loro personale versione: i modelli più classici di Givenchy e Haider Ackermann, quelli più particolari e sfiziosi, come la giacca bicolore rosa e nera di Moschino Cheap and Chic e quella con stampa a fiori di Marni, il doppiopetto bicolor di Altuzarra , i lunghi blazer con cristalli di Normaluisa e le giacche essenziali e monocromatiche by Zara. Non mancano i modelli in pelle di Prada, di Marni, i cappotti oversize di Carven (leader dell’oversize e colore) e le giacche Max&Co. Molto belle anche le proposte realizzate da Sisley così come i particolarissimi modelli destrutturati di MSGM.
Altra tendenza riguarda la nail art, la tendenza a colorare in maniera diversa l’anulare rispetto al resto della mano. Questo autunno toccherà al mignolo colorarsi di un tono diverso.
Fortissima tendenza della prossima stagione moda autunno inverno 2013 è il tartan, in stile grunge punk.
Il tartan (fantasia scozzese) nasceva in Scozia nel ’700 e rappresentava il tratto distintivo delle famiglie appartenenti ai clan di ogni regione scozzese. Oggi sarà elemento di primo ordine nel look delle fashioniste: una camicia oxford, un jeans con cinta, scarpa color cuoio ed una maxi bag in tartan e l’outfit è presto fatto.
Non perdono quota gli outfit dal sapore rock (come Gas): giubbino da biker in pelle, t-shirt in cotone bianco con maxi collana a catena, kilt tartan con spilla da balia, indossato sopra un leggins nero e tronchetti in pelle per finire.

Camouflage Motivi

Camouflage Motivi

Altro protagonismo va riconosciuto al camouflage. Fece irruzione nella moda nel 1919, poi venne dimenticato per ritornare negli anni ‘60 ed ’80 e nuovamente, in versione più casual, nel 2013 a partire dalle collezioni primavera estate 2013. Camouflage che persiste nell’autunno inverno prossimo venturo nei colori del bosco: dal verde brillante al giallo, dal verde scuro all’ocra e al marrone.
La moda di stagione riserva particolare attenzione anche al punto vita e le cinture sono, ora più che mai, un “must have”. Molto in voga anche i guanti, soprattutto in pelle. Per quanto riguarda i bijoux: i bracciali, soprattutto quelli rigidi e in acciaio, vanno indossati numerosi oltre che vistosi e scintillanti, sono trendy anche quelli in stile etnico.

[nggallery id=842]