Tendenze Capelli primavera estate 2018: come tagliarli, colorarli e acconciarli

Non lasciamoci intimorire dal clima rigido e volgiamo già lo sguardo alla bella stagione. Per assaporare un po’ di sole e di caldo ci basta osservare le tendenze capelli primavera estate 2018 che hanno calcato le passerelle nel corso delle settimane della moda. Sei pronta a scoprire i tagli, i colori e le acconciature più cool della prossima stagione? 


Dopo aver scoperto tutte le tendenze del make up primavera estate 2018 possiamo iniziare ad occuparci anche dei capelli, parte integrante e fondamentale della nostra beauty routine. Per arrivare ben preparate alla prossima stagione calda dal nostro hair stylist di fiducia non ci fa male un po’ di aggiornamento dalle passerelle più glam.

Lo stile irriverente e anticonformista che solitamente stupisce dai catwalk internazionali questa volta lascia spazio alla naturalezza, all’ordine e alla semplicità. Saranno tagli e colori dalle sfumature sobrie, tranne per qualche eccezione. I capelli saranno raccolti senza troppe elaborazioni oppure lasciati sciolti, ma wild. In netto contrasto invece il capello liscio che se scelto dovrà essere perfetto e piastrato. C’è spazio per ogni genere di lunghezza dal cortissimo al lunghissimo senza paura di mezze misure.

Tendenze capelli primavera estate 2018 colori

Per la bella stagione del 2018 i colori dovranno essere freddi. Sarà il momento giusto per sfoggiare il biondo platino e il biondo cenere. Ottima occasione anche per sfoggiare un castano naturale, che non comprenda sfumature rosse, se non bordeaux.

Non è ancora finita poi l’ondata di colori eccentrici che ha invaso le ultime stagioni della moda. Il rosa millennial sarà un vero must have. In alternativa facciamo spazio al blu e al verde in accostamento a colori più scuri. Non perdere tutte le tendenze moda primavera estate 2018 nel nostro speciale di qualche giorno fa.

Tendenze capelli primavera estate 2018 tagli

Persiste, nonostante un leggero declino in questi mesi invernali, il taglio pixie cut. Saranno le lunghezze a fare la differenza in questo caso. Sì al pixie cut cortissimo dal mood rock e al bowl cut, più noto come taglio a scodella.

Il taglio tomboy, da maschiaccio come si diceva qualche anno fa, è un altro grande cult della primavera estate 2018. Capelli cortissimi che giocano con l’androgino.

In netto contrasto chi ama le chiome fluenti sarà in perfetto trend. La prossima stagione apprezza infatti le chiome lunghissime, che attirano l’attenzione e danno carattere, a patto però che siano perfette e curatissime.

La frangia continuerà ad essere un dettaglio non trascurabile per la prossima primavera estate 2018. Accompagnerà i caschetti, i capelli lunghi e anche quelli molto corti.
In alternativa alla frangia c’è spazio anche per il ciuffo laterale da portare con capelli scalati.

Tendenze capelli primavera estate 2018 acconciature

Riga in mezzo

I capelli lunghi o midi nella prossima stagione della moda si porteranno con la riga in mezzo. Uno stile che strizza l’occhio agli anni Settanta e che ha pervaso la maggior parte delle passerelle.

Capelli Wild

Capelli asciugati dal vento. Questo ci dice uno dei trend più hot della prossima stagione per lo styling dei capelli. Piega naturale e casuale che creano onde che non necessitano di particolari arrangiamenti. Uno stile facile da ricreare e da gestire, sia che il capello sia lungo oppure corto.

Wet

L’effetto bagnato si accompagna perfettamente allo styling wild. Aiuta a creare le onde naturali e il look più in voga per la prossima stagione calda. L’effetto wet è però al top con le scriminature laterali per tenere i capelli perfettamente aderenti al capo.

Coda Bassa

Per la primavera estate 2018 potremmo dire addio ai volumi e alle altezze nelle acconciature. Sarà decisamente la stagione della coda bassa, per lo più ordinata. Sulle passerelle ne abbiamo viste di vario tipo con intrecci di elastici o romantici foulard o dentro originali accessori. Leggi anche il nostro articolo dedicato alle tendenze borse primavera estate 2018 che abbiamo proposto in questi giorni.

Chignon

Lo chignon sarà di gran moda, ma assolutamente alto e molto stretto. Sì anche allo chignon laterale e in cima alla nuca. Perfetto per gli impegni di lavoro quanto per le serate più chic.

Frisé

Ce ne dovremo fare una ragione certo, ma è la pura realtà. Torna il frisé, trend che spopolava negli anni Ottanta e Novanta e che ora è pronto per tornare in chiave rivisitata. Non più frisé tutta lunghezza, ma solo come dettaglio più o meno all’altezza delle tempie.

Treccine

E per finire i trend dell’hairstyle fanno proseguire le treccine nell’ondata di grande successo. La treccina come coroncina hippy sui tagli lunghi è un assoluto cult della prossima primavera estate 2018.

Puoi trovare tanti spunti interessanti per i tuoi look nella sezione Bellezza di Purse & Co. 

IT WOMEN 250x250